Bagni termali Lukács
Il prediletto dei budapestini

Erano già conosciuti nel Medioevo. Ai tempi dei turchi le sorgenti vennero circoscritte da terrapieni e così si formarono dei laghetti. Nel secolo scorso furono costruiti i nuovi bagni in cui, oltre alle piscine scoperte, alla vasca con sette tipi diversi di idromassaggio e alle terme si può accedere a un lago naturale con l'acqua calda e i fanghi. Sui muri esterni dei Bagni Lukács le targhette di marmo sistemate in segno di gratitudine si ispirano ad una tradizione medioevale. A quei tempi i malati che guarivano applicavano sui muri esterni delle chiese adiacenti oggetti votivi in segno di riconoscenza. Bagno termale con 6 vasche, piscina con 2 vasche, trattamenti terapeutici completi, solarium. Piscina molto frequentata anche da artisti budapestini.

 

40 bagni termali e piscine scoperte a Budapest: http://www.spasbudapest.com/